Iniziative d’integrazione

Diventa sempre più urgente mobilitare e stimolare la società odierna che, per quanto moderna, sembra non ancora pronta ad accogliere pienamente la persona in difficoltà. L’associazione diventa tramite diretto tra la persona e l’organizzazione sociale, favorendo così la crescita e l’avvicinarsi di entrambi.

 Finalità

Si intende aumentare l’offerta di attività extra-scolastiche o extra-lavorative che sembrano non essere ancora sufficienti a soddisfare il bisogno di normalità dei giovani e adulti con disabilità. La sfida è quella di incrementare i momenti e le attività di integrazione attraverso l’orientamento e la partecipazione a proposte ludico-ricreative (attività sportive, musicali, feste) e culturali (spettacoli, mostre, concerti, iniziative) promossi sul territorio da enti e associazioni che vi operano, proposta di weekend al mare o in montagna.

Sia i laboratori che le iniziative di integrazione hanno in comune una stessa grande finalità che è quella di sensibilizzare la comunità.

La grande sfida è quella di diventare, attraverso la partecipazione a iniziative sul territorio e la proposta di spettacoli, mostre di pittura e mercatini, un tramite per porre l’attenzione, non sulla disabilità, ma sull’abilità,  sul potenziale artistico creativo che tutti possediamo e sulle speciali capacità relazionali. Tutto ciò  per poter avere un altro punto di vista sulla disabilità, più partecipativo e inclusivo.

Organizzazione

La programmazione viene fatta e consegnata alle famiglie mensilmente.

INTEGRAZIONE